Proctologo Cantù

Centro di Proctologia a Cantù (CO)

 Il “Centro di Proctologia” si trova presso la città di Cantù (CO) ed è una struttura medica dell’Azienda Ospedaliera S.Anna. Attualmente è ritenuta una delle più qualificate strutture per la proctologia del Centro-Nord Italia. All’interno del centro sono presenti strumenti diagnostici mininvasivi di ultima generazione ad alto profilo tecnologico che permettono una visione di immagini nitide e ad alta definizione.

In tale sede il Dr. Andrea Favara (Proctologo Cantù), in collaborazione di una equipe medica/infermieristica qualificata, esegue quotidianamente da ormai un decennio numerosi esami e visite specialistiche.

Come prenotare presso il centro di Cantù

Prenotazione online senza registrazione né pagamento anticipato

Visita Specialistica

Anoscopia

Colonscopia

Rettoscopia rigida con biopsia

Rettosigmoidoscopia con biopsia

Legatura elastica di emorroidi

Incisione trombosi emorroidaria

Prenotazioni telefoniche tramite Numero Unico Nazionale o Whatsapp

n-verde_new
dal Lunedì al Sabato dalle ore 9:00 alle ore 18:00.

Logo Whatsapp

Numero WhatsApp 3668771864

Mappa e foto del centro di Cantù

Indirizzo: Via Domea, 4 – 22063, Cantù (Como)

* L’indirizzo indicato nella scheda maps può essere indicativo. Resta confermato che l’indirizzo del centro è: Via Domea, 4 – 22063, Cantù (Como)

 

Cos’è la Proctologia

Oggi la proctologia è divenuta, nel moderno scenario delle cure mediche, una specializzazione di particolare rilievo in quanto un importante numero di problematiche o di procedure terapeutiche di qualsiasi tipo richiedono molto spesso un approfondimento dell’apparato colon-rettale.

La visita proctologica è la prima fase di approccio tra Paziente e lo specialista Proctologo. Nel corso della visita proctologica si eseguirà innanzitutto un colloquio, finalizzato ad individuare con accuratezza i sintomi accusati dal paziente e dunque i motivi per i quali quest’ultimo si è rivolto allo specialista. Successivamente si procederà con la fase di ispezione diretta della parte interna ed esterna dell’ano.

Nel corso di tale ispezione, più comunemente chiamata “esplorazione rettale”, viene chiesto al paziente di sdraiarsi sul fianco sinistro in posizione fetale. Successivamente si procederà con l’esecuzione dell’esplorazione vera e propria che potrà essere eseguita sia in forma diretta con l’utilizzo, da parte dello specialista, di un guanto lubrificato (al fine di evitare qualsiasi dolore al paziente), sia tramite il ricorso a strumentazione endoscopica (anoscopia).

Dr. Andrea Favara

Dr. Andrea Favara

Specialista del centro

Specialista in Chirurgia dell’Apparato Digerente  – Dirigente Medico I Livello divisione Chirurgia Generale Laparoscopica e Mininvasiva – Responsabile Unità di Coloproctologia della Societa’ Italiana di Chirurgia Colorettale. Esercita la propria professione presso il “Centro di Endoscopia Multidisciplinare” di Cantù(CO).  Curriculum del Dr. Andrea Favara Il Dr. Andrea Favara si è laureato con pieni voti assoluti […]

Leggi tutto