Informazioni >> Patologie >> In caso di ragade anale è meglio eseguire anche l’anoscopia?

In caso di ragade anale è meglio eseguire anche l’anoscopia?

Riportiamo un recente consulto di un paziente con problema di ragade anale:

“Qualche giorno fa mi sono sottoposta a visita proctologica, e mi e’ stata diagnosticata una ragade (che sto trattando con poco successo con Levorag), spasmo sfinterico, ed un piccolo prolasso emorroidario. Ho questo problema da molti anni e sarebbe stato opportuno eseguire l’anoscopia secondo il proctologo. Ho bisogno di fare questo esame in sedazione (ma mi e’ stato parlato di epidurale, potendo vorrei evitare). Cosa mi consiglia?

RISPOSTA

Abbiamo ricevuto la sua mail e la ringraziamo per l’interessamento. Ha mai fatto una Colonscopia? Se non l’ha fatta potrebbe essere l occasione di verificare sia il colon sia la ragade dal momento che fa l’ anestesia.

I nostri centri