BRUCIORE ANALE

Consulto

Domanda

Gent. Prof.Arezzo, Le scrivo in merito all'insorgere del problema di bruciore anale, presumo dovuta all'insorgenza di ragade e occasionali emorroidi, che ha avuto insorgenza verso il 15 Dicembre 2016, prima in forma lieve ( mettevo Protofarm ) , acuendosi man mano che passava il tempo. Sino ad arrivare in questi giorni a forma di intenso bruciore. In farmacia mi hanno consigliato Daflon 500mg, che sto assumendo, ma avrei bisogno di avere un suo consiglio nel merito. Inoltre vorrei sapere se è possibile avere un suo consulto privatamente. La ringrazio per la Sua disponibilità. Distinti saluti Ludovica Lefons

Risposta del Medico

Gentile Paziente, ho ricevuto la sua email. La mia indicazione è di procedere innanzitutto ad eseguire la visita proctologica; successivamente si procederà con tutti gli opportuni ed eventuali accertamenti. Cordialità