Colonscopia e visita proctologica

Consulto

Domanda

Buonasera, ho 45 anni e nel 1994 mi è stato diagnosticata la malattia di Crohn. Di fatto da allora ho avuto due sole fasi di riacutizzazione della malattia, nel 1998 e nel 2002. Avrei bisogno di fare la colonscopia anche perché quest'anno abbiamo scoperto che mio padre ha un adenocarcinoma intestinale e mi è stato detto che data la familiarità e malattia infiammatoria di base dovrei fare la colon annualmente. Quello che volevo dirle è che da qualche mese soffro anche di emorroidi per cui prima di prenotare volevo sapere se per lei è necessaria prima una visita e poi fare la colon o se mi prenoto per la colon comunque possiamo verificare in quella stessa giornata il problema delle emorroidi. Grazie e mi scusi per il disturbo. Massimo L.

Risposta del Medico

Gentile Paziente, ho ricevuto la sua email. La mia indicazione è di procedere innanzitutto ad eseguire la visita proctologica; successivamente si procederà con tutti gli opportuni ed eventuali accertamenti. Qualora volesse, per la prenotazione della visita da me personalmente condotto presso il nostro centro di Roma , può contattare la mia segreteria Tel. 08.635.30.873 (dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle ore 18:00). La mia segreteria saprà fornirle tutte le ulteriori informazioni di cui Lei avrà bisogno(orari, costi, indirizzo della struttura, preparazione ecc..). Per qualsiasi ulteriore richiesta di carattere clinico resto a sua disposizione. Cordialità