PRURITO E SANGUINAMENTO ANALE

Consulto

Domanda

Gentile Dottore, da parecchi mesi avverto nel corso della giornata un forte, imbarazzante e quasi "irresisitibile" prurito anale. Di solito la sensazione di prurito si manifesta nelle ore serali. Per alleviare il fastidio mi lavo accuratamente tutte le mattine e dopo aver defecato con il detergente specifico "anonet" e mi asciugo con il phone, ma non sempre il prurito si placa. Ultimamente si sono manifestate delle perdite di sangue color rosso vivo sia dopo aver defecato che durante la giornata, senza che mi sia grattato, senza aver defecato e senza che me ne accorga. Sembra dunque che la situazione stia peggiorando. Volevo chiederle quale potrebbe essere la mia patologia e quali potrebbero essere i rimedi. Grazie.

Risposta del Medico

Gentile Paziente, ho ricevuto la sua email. La mia indicazione è di procedere innanzitutto ad eseguire la visita proctologica; successivamente si procederà con tutti gli opportuni ed eventuali accertamenti. Questo servizio le permette di prenotare la visita privatamente scegliendo medico e orario. Invece l'ambulatorio di proctologia dell' ospedale è a disposizione tramite ssn con impegnativa del medico curante per visita proctologica, pagando il ticket se non esente e previo appuntamento. Non è però possibile scegliere il medico e i tempi di attesa sono quelli riferiti al momento della prenotazione. Qualora volesse, per la prenotazione della visita da me personalmente condotto presso il nostro centro di Calderara di Reno (Bo) , può contattare la mia segreteria Tel. 08.635.30.873 (dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle ore 18:00). La mia segreteria saprà fornirle tutte le ulteriori informazioni di cui Lei avrà bisogno(orari, costi, indirizzo della struttura, preparazione ecc..). Per qualsiasi ulteriore richiesta di carattere clinico resto a sua disposizione. Cordialità