Tumore del colon metastatizzato senza sintomi

Consulto

Domanda

Gentili dottori buongiorno. Vorrei gentilmente sottoporre alla vostra attenzione glie esami del sangue effettuati da mio marito (64 anni) Globuli rossi 3.61 range 4.5-5'5 Emoglobina 11.00 /13.50-17.00 Ematocrito 33.60/38.00-50.00 Globuli bianchi 10.45/4.50-9.00 Piastrine 718/150-450 Neutrofili77% Eosinofili 2.5% Linfociti 16.4% Monociti 3'0% Basofili 0.2% Piastrine 718 Questi esami sono stati effettuati in attesa di colonscopia robotica (visto la positivita' al sangue occulto ) Effettuando un tac addominale si è riscontrato massa nel'intestino e macchie captanti al fegato e polmoni il radiologo ci ha molto spaventati non conosciamo nel dettaglio le dimensione il referto cartaceo lo ritireremo oggi. Naturalmente siamo scioccati anche perché gli esami ematochimici riguardanti il fegato sono perfette. Ha avuto un episodio di dissenteria e vomito con febbre durato due giorni ma risolto con antibiotico non ha un soli sintomo tipico della malattia ha appetito. Mi chiedo basita ma un tumore metastatizzato di quella portata mezzo sintomo lo dovrà pur dare immagino. Esistono opzioni terapeutiche e possibilita'di guarigione secondo voi ? Grazie saluti.

Risposta del Medico

Gentile paziente, se il problema viene affrontato tempestivamente da un oncologo in un team multidisciplinare di altri specialisti, può avere delle soluzioni. Quindi segua l'iter stabilito in casi come quello di suo marito e vedrà che la situazione potrà migliorare. Saluti.